Archivio della categoria: Servizi

Organizziamo un business aziendale con la tecnica SEO

SEO è un servizio molto specifico, la cui efficacia è stata valutata e compresa solo negli ultimi 2 anni. Ci sono molte insidie ​​in questo settore, che il nuovo cliente deve sapere. Ma come scegliere lo specialista SEO e da dove iniziare?

Ricerca indipendente di consulenti SEO

Senza alcun dubbio, ognuno di noi cerca di scegliere autonomamente un’azienda adwords e, naturalmente, inizia a farlo online. I fattori principali su cui i clienti prestano attenzione sono comunemente la posizione del sito Web nei risultati di ricerca organici e tutti i tipi di offerte di marketing per aumentare le vendite dell’azienda. Se la scelta cadesse su diversi consulenti SEO, probabilmente sceglieresti quella che offre la proposta più redditizia e poco costosa.

E il 90% di tutti i futuri clienti lo fa. All’inizio. In futuro, quando si è verificata una brutta esperienza, la situazione sta cambiando e il processo di scelta dell’azienda SEO si svolge in modo completamente diverso. Questa dinamica non può che rallegrarsi.

Per esplorare le proposte online non è sufficiente per scegliere esperti SEO, perché questi specialisti creano tutte le condizioni per fare un tuffo in modo da poter essere sicuri al 100% nel livello della loro professionalità e qualificazione. Questo è il loro lavoro: promuovere e vendere.

Esperto e consulente SEO: la sua analisi

Altra cosa da fare, è innanzitutto verificare utilizzando le richieste chiave quali posizioni ha il suo sito in Google. Se è alla prima pagina quindi non c’è dubbio che questa azienda lavori professionalmente. Andiamo oltre.

Una particolare sensibilità può essere mantenuta dai futuri clienti, che possono provare a valutare il livello della preparazione aziendale sulla base della loro intuizione e della loro esperienza di business. Questo metodo può essere considerato il più efficace, poiché la raccolta di dati e tutte le informazioni consentiranno di trarre conclusioni sull’azienda e di leggere tra le righe.

I servizi di SEO per un google my business sono una sfera che richiede una vasta esperienza e cercheremo di chiarire, perché questa definizione è un fattore decisivo per determinare l’efficacia dell’appaltatore SEO. Quindi, gli algoritmi dei motori di ricerca sono sempre in fase di aggiornamento e miglioramento. La qualità e i requisiti di Google per la complessità e la promozione sono in costante aumento.

La conoscenza di come questi meccanismi sono migliorati permetterà all’azienda di trarre alcune conclusioni e creare un sistema migliore per la promozione dei siti Web basato su prove ed errori. Nonostante il fatto che gli algoritmi cambiano ogni anno, l’unico concetto prevarrà ancora. L’unica differenza tra gli squali SEO è che qualcuno è riuscito a sviluppare questo sistema e questo concetto per promuovere le risorse.

Fotografo di matrimonio: ecco in cosa investire

Il settore della wedding photography è forse uno dei più competitivi nell’ambito della fotografia, forse perchè è l’unico che sembra non conoscere crisi. Per questo motivo come capire la competizione è molto alta. Ogni fotografo di matrimonio fa di tutto per acquisire un vantaggio competitivo rispetto ai concorrenti. In questo articolo vedremo come acquisire visibilità a sostegno del proprio business.

 

La SEO o meglio il posizionamento sui motori di ricerca è l’investimento in visibilità migliore che possiate fare. Questo perchè a differenza delle campagne SEM, ovvero degli annunci a pagamento su Google Adwords, la SEO permette di mantenere visibilità nel corso del tempo. Raggiungere risultati con la SEO ovviamente è un processo più lento rispetto alla SEM ma consente di avere più risultati nel “lungo periodo”. Quindi ingaggiate un SEO ed aspettate i primi risultati che di solito arrivano non prima di 6 mesi. Cominciate magari con keyword poco competitive per poi imporvi obiettivi più alti. Per questo motivo quando cominciate a predisporre il vostro sito web in modalità portfolio, pensato perchè sia in linea con le best practice della SEO.

 

Mentre attendete i frutti del posizionamento sui motori di ricerca, dovreste sicuramente iscrivervi a siti dedicati sia agli sposi che ai professionisti del mondo wedding come Matrimonio.com. Siti come questi consentono di acquisire immediatamente visibilità soprattutto per la città o la provincia in cui opera il professionista, consentono di ricevere richieste di preventivi online e non ultimo consentono di costruirsi una reputazione online attraverso la raccolta di recensioni.

 

Avrete sicuramente sentito parlare della campagne sponsorizzate su Facebook. Se proprio dovete investire nella pubblicità su questo popolare social network, non fatelo per acquisire fans ma per creare dei post sponsorizzati che rimandino alla pagina preventivi e/o gallery del vostro sito. Ricordatevi che non volete crearvi dei fan su Facebook ma dovete stimolare gli utenti a compiere un ‘azione: richiedervi un preventivo online.

Cos’è la Confcommercio?

Quando si lavoro o si possiede una propria azienda, è sempre bene analizzare diversi fattori utili alla gestione della stessa. Per chi lavora nel mondo delle imprese e del commercio, per coloro che si occupano di servizi e turismo, è infatti sempre necessario iscriversi ad associazioni mirate, in grado di dare visibilità alla propria attività e di tutelare i propri diritti. È infatti sempre consigliabile, soprattutto alle piccole e medie imprese, unirsi in società che rappresentino il proprio settore professionale. In Italia sono molte le associazioni volte a rappresentare una determinata categoria lavorativa; una di queste è la Confcommercio. Assieme ad essa esistono anche la Confesercenti, la Confindustria e i vari sindacati.

I compiti

La Confcommercio, o Confederazione Generale Italiana del Commercio, del Turismo, dei Servizi, delle Professioni e delle Piccole e Medie Imprese, rappresenta e fa le vecidi tutte le imprese del settore terziario, nello specifico tutte quelle attività legate al turismo, al commercio e ai servizi. La Confcommercio è costituita da circa 820.000 imprese e opera in Italia per mezzo di apposite agenzie provinciali, coordinate e gestiste dall’Associazione dei Commercianti, degli Operatori e dei Servizi (ASCOM). L’attuale presidente della Confcommercio, dal 10 febbraio 2006 è Carlo Sangalli.

Confcommercio: attività

La Confcommercio gestisce tutte le tematiche relative al turismo, ai trasporti e alle infrastrutture e dunque valuta anche il settore alberghiero: ci possiede un hotel Stazione Termini, dunque, potrà ricevere la tutela specifica.

Si occupa inoltre dell’assistenza previdenziale e sociale dei suoi iscritti e opera anche in ambito commerciale, creditizio, fiscale e della comunicazione e dell’immagine stessa delle imprese aderenti. La Confcommercio provvede inoltre a mantenere le relazioni con il sistema associativo, con i vari organi sindacali e con le varie istituzioni e società internazionali ed europee. La Confcommercio ha un ruolo dominante anche in tutte quelle attività legate all’innovazione e in tutte le questioni istituzionali e legislative.

 

ASSICURAZIONE PER LE AZIENDE ALIMENTARI

La crisi economica attanaglia la maggior parte degli imprenditori italiani e non, eppure i professionisti che operano sul mercato sanno bene che ci sono delle prerogative alle quali non possono rinunciare se vogliono continuare ad operare con redditività.

Una di queste prerogative è sicuramente la qualità dei prodotti che offrono.

Proprio per tale motivo, sono sempre di più gli imprenditori del settore alimentare che stipulano una valida assicurazione per la loro azienda, non solo per garantirne e tutelarne il patrimonio, ma anche per assicurare la qualità e mantenere affidabilità verso i clienti.

Più nello specifico, l’assicurazione per le aziende alimentari assicura agli imprenditori del settore adeguata tutela per le situazioni di seguito riportate :

 

  • Danni ai beni :  viene assicurata una copertura ai fabbricati e al loro contenuto in caso di danni derivanti da incendi o allagamenti.

Inoltre, con un piccolo supplemento è possibile estendere la copertura anche ai casi di danni scaturenti da eventi naturali improvvisi ed imprevedibili, quali i terremoti.

 

  • Responsabilità civile per danni a terzi o a prestatori di lavoro :  viene assicurata adeguata tutela all’imprenditore nelle ipotesi di danni cagionati a terzi durante lo svolgimento dell’attività di impresa o subiti dai prestatori di lavoro nell’espletamento delle loro funzioni lavorative per l’azienda.

 

  • Responsabilità civile per danni a terzi da prodotti :  si tratta della copertura che più interessa e sta a cuore agli imprenditori, in quanto fornisce loro adeguata tutela per le ipotesi di danni cagionati a terzi dai beni prodotti dai professionisti.

Le cause dei danni possono essere le più variegate e non compromettono comunque la tutela del professionista, che rimane sia che il danno derivi da omessa o erronea indicazione delle condizioni d’uso, sia da difetto nella progettazione o conservazione del prodotto.


Tutela legale :  a completamento delle tutele illustrate, viene garantita all’imprenditore la necessaria assistenza legale per far valere in giudizio le proprie ragioni ed interessi.