Home

Cosa serve per ottenere un mutuo?

Per ottenere un mutuo, risulta fondamentale disporre di un’apposita documentazione.

Quest’ultima infatti, serve a certificare il fatto che l’acquirente sia idoneo a sostenere tutte le spese che dovrà fronteggiare in futuro. Ma non solo: la presentazione dei propri dati anagrafici, si rivelano essenziali anche per una questione di tracciabilità, ad esempio per comprendere al meglio la situazione famigliare, lavorativa ed economica.

L’insieme delle informazioni che servono a definire l’affidabilità di una persona è noto come Visura protesti. E’ proprio attraverso tale verifica che si ha modo di consultare tutto ciò che riguarda un individuo (non soltanto in contesti di mutui, ma anche di prestiti e finanziamenti).

Richiedere un mutuo, i documenti necessari:

A questo punto ci si chiede: quali sono i documenti più importanti per chiedere Leggi tutto

Capitale sociale, una panoramica nel campo umanistico

Il termine capitale sociale si riferisce a un prodotto positivo dell’interazione umana. Il risultato di questa cooperazione può essere tangibile, o intangibile, e può includere informazioni utili, idee innovative e opportunità future. Dopo aver parlato nel precedente articolo di capitale delle società a reponsabilità limitata con Gianfranco Rienzi (commercialista e revisore dei conti, senior partner in ArchimediA Consulting ed autore di una serie di approfondimenti in ambito fiscale presso blog e riviste di settore) in questo articolo torniamo sull’omonimo argomento dal punto di vista umanistico. Può essere utilizzato per descrivere il contributo al successo di un’organizzazione, che può essere attribuito alle relazioni personali e alle reti, sia all’esterno sia all’interno di un’organizzazione. La parola “capitale sociale” può anche essere usata per descrivere le relazioni personali allR Leggi tutto

La rivoluzione verde post-pandemica dei Comuni e dei cittadini

Nell’ultimo periodo la manutenzione, il decoro e l’utilizzo del verde pubblico risulta essere la principale sfida dei Comuni e di altre istituzioni che governano il territorio. In particolare in un orizzonte futuro di post-pandemia, è diventato importante iniziare a riflettere su come i cittadini possano vivere al meglio gli spazi verdi comunali. Per questo i Comuni cercano di muoversi verso una sempre e migliore progettazione, esecuzione e manutenzione dei parchi e giardini e una più efficiente gestione del vivaio comunale. Tutto ciò deve tenere conto delle esigenze e della qualità di vita dei cittadini prestando attenzione anche al budget di spesa, ai dettagli e al contesto ambientale.

1. Il verde al centro dell’attenzione di molti Comuni, l’esempio della regione Lombardia.

In alcuni Comuni, enti pubblici, ospedali e anche aziende soprattutto nella regione Lombardia questa esigenza di miglioramento del verde pubblico è stata compresa e messa in pratica. Nel caso di diverse istituzioni comunali si è cercato di analizzare tutte le aree verdi e la Leggi tutto

Leggii musicali: quali scegliere in base allo strumento

Ogni musicista ha necessità diverse. A partire dalla strumentazione necessaria, i musicisti hanno bisogni differenti in termini di peso, spazio, e tipologia dell’equipaggiamento.

C’è tuttavia un elemento che accomuna tutti i musicisti: il leggìo. Questo attrezzo spesso trascurato può tornare in realtà molto utile a tutti i musicisti, indipendentemente dallo strumento suonato. Se è infatti vero che il leggìo viene usato principalmente nel caso della musica classica, si ritrova spesso in generi quali il jazz, la fusion, la musica folklorica.

Tuttavia, anche in questo caso si rilevano degli importanti requisiti e proprietà da tenere in considerazione a seconda del tipo di strumento suonato. Chi, ad esempio, sta cercando un leggìo musicale per batteria dovrà tenere in conto caratteristiche differenti da qualcuno che cerca invece un leggìo per cantar Leggi tutto