Archivio dell'autore: admin

Informazioni su admin

ggtht99o8jgfuy

Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica, evoluzione nel tempo

Negli ultimi anni, soprattutto con la diffusione dei social media, sono aumentate le richieste di interventi di chirurgia plastica.

Il desiderio di un selfie perfetto spinge le persone a voler migliorare alcune parti del proprio corpo. Il mondo di oggi è basato sull’immagine che gli altri hanno di noi e quindi si fa sempre più strada il desiderio di perfezione che molti cercano di soddisfare attraverso la chirurgia estetica.

L’età media di coloro che richiedono ritocchini estetici si è molto abbassata. Spesso gli adolescenti chiedono, come regalo di compleanno, un intervento estetico che può essere: una rinoplastica, una liposuzione o una riduzione dei fianchi.

Anche gli over 60-70, però, non disdegnano interventi di chirurgia estetica. Possiamo, quindi asserire che, oggi, al contrario di qualche anno fa, la chirurgia estetica è alla portata di tutti, senza differenze di età e di ceto sociale.

Non sono più soltanto i Vip, come un tempo, ad usufruire di questi trattamenti, ma ormai, chiunque può coronare il sogno di migliorare se stesso.

Se pensiamo che siano solo le donne a voler modificare il proprio aspetto, ci sbagliamo, perchè anche gli uomini, sempre più narcisisti, intraprendono spesso questo percorso.

È, però, essenziale, diffidare degli interventi low cost, perchè, i prezzi bassi, quasi sempre corrispondono a prestazioni basse, con medici inesperti che operano in ambienti ambulatoriali non a norma.

Coloro che desiderano fare un intervento di chirurgia estetica devono affidarsi a medici qualificati che assicurino un risultato professionale ed effettuato in tutta sicurezza.

A Roma, il chirurgo Stefano Campa, specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica, esegue una grande varietà di trattamenti, eccone alcuni:

Correzione delle rughe delle labbra

Otoplastica

Rinoplastica

Lifting frontale

Ringiovanimento ed estetica dei genitali

Gluteoplastica

Addominoplastica

Mastoplastica riduttiva e addittiva ecc.

Il Dottor Campa ha studiato all’estero, in Spagna e negli Stati Uniti; in Italia, ha operato nel campo della chirurgia plastica pediatrica trattando le malformazioni in età pediatrica. Partecipa assiduamente a corsi di aggiornamento riguardanti le nuove tecniche nel campo della chirurgia estetica e ricostruttiva, questo lo porta ad essere sempre all’avanguardia nel suo settore.

Il Dottor Campa è considerato uno tra i medici più bravi e innovativi e, cosa assai importante, è famoso per la sua empatia e per il lato umano, molto apprezzato dai suoi pazienti.

La chirurgia plastica ricostruttiva è una branca della chirurgia plastica che si occupa della ricostruzione della funzionalità e dell’estetica del corpo dopo incidenti, tumori, traumi o malformazioni congenite. L’aspetto estetico è importante, ma secondario. Il paziente intraprende questo percorso, fondamentale per recuperare le funzioni lese, ma anche importante a livello psicologico per ricominciare ad accettarsi.

La chirurgia estetica, invece, ha come priorità, il miglioramento della propria immagine e della bellezza del viso e del corpo. Il chirurgo estetico corregge i difetti che spesso incidono sull’autostima della persona e sul benessere psicofisico della stessa.

Molto frequentemente lo stato d’insoddisfazione della persona si riflette sui rapporti interpersonali, quindi l’intervento estetico sarà utile per far ritrovare al paziente il suo equilibrio interiore.

Moda tendenza e lockdown: aumento degli acquisti online

Sarà un effetto del lockdown sarà perché la comodità di fare acquisti mentre si è comodamente sdraiati sul proprio divano crea un certo benessere, fatto sta che sempre più italiani decidono di affidarsi agli acquisti online. Questa tendenza è chiaramente evidente dagli ultimi dati i quali mostrano uno straordinario aumento delle vendite online, oltre il 70%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Ciò che salta immediatamente all’occhio è che se fino a qualche anno fa si prediligeva l’acquisto online per tutto ciò che riguarda l’I-Tech e l’oggettistica in generale, negli ultimi mesi si è assistito ad un vero e proprio boom per ciò che riguarda l’e-commerce di abbigliamento ed accessori. Infatti prima chi voleva fare shopping preferiva recarsi direttamente in negozio o per paura di fare un acquisto sbagliato o semplicemente per il piacere di girovagare tra i negozi e godersi una bella passeggiata. Bene, a quanto pare adesso le cose sono cambiate.

Adesso alcuni al solo pensiero di recarsi in un negozio di abbigliamento vengono assaliti dall’ansia, per non parlare poi delle infinite file fuori da un camerino o alla cassa, allora perché non acquistare quel vestito o quel paio di orecchini che da sempre desideravi stando comodamente a casa tua?

È vero i siti delle più grandi catene di abbigliamento hanno saputo sfruttare perfettamente la situazione, offrendo un’ampia gamma di promozioni ed offerte spesso accompagnate da una spedizione gratuita, e allora come si fa a resistere?

Infatti essendo in questo particolare momento i negozi fisici chiusi pressocchè in ogni parte del mondo, molti rivenditori e brand non hanno atteso molto per creare campagne ad hoc che andassero a promuovere la vendita online con super offerte invogliando così i clienti ad acquistare. Un palese esempio è dato dall’outlet online B-Exit, all’interno del quale è possibile trovare capi ed accessori all’ultima moda ed una sezione appositamente dedicata alla merce in saldo.

Non a caso il maggior aumento si registra per i capi di abbigliamento, sia per un uso casalingo e sportivo o un po’ più trendy, e per gli accessori.

Ma questa nuova tendenza può essere associata solamente al lockdown? Sicuramente il fatto che si stia vivendo un periodo particolarmente delicato, dove le proprie abitudini hanno subito un drastico cambiamento, fa sì che le persone cerchino una specie di rassicurazione e benessere, che molto spesso riversano nello shopping. Tuttavia questo rapido aumento degli acquisti online ci spinge ad un’ulteriore riflessione, ovvero le persone non hanno più voglia di socializzare ed uscire, anche semplicemente per una giornata di shopping, scegliendo così di acquistare tutto ciò di cui hanno bisogno con un solo click. Ecco perché sempre più esperti ritengono che la maggior parte delle persone continuerà a preferire lo shopping online, soprattutto se si tratta di abbigliamento ed accessori, anche quando i negozi riapriranno e si potrà tornare alla normalità.

Stai cercando un Investigatore Privato a Torino ? Argo fa al caso tuo

Argo, Agenzia Investigativa Torino, è stata fondata nel 1989 a Roma da quattro Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri, due dei quali con il grado di Ufficiali Generali.

La principale missione dell’Agenzia Investigativa Torino è quella di non deludere mai le aspettative di chi si affida al nostro gruppo di Investigatore Privato Torino.

Nel 2019 la nostra Agenzia Investigativa Torino ha aperto una sede a Milano per garantire ed offrire una qualità elevata del proprio servizio su tutto il nord Italia.

Se stai cercando professionisti del settore, l’Agenzia Investigativa Torino fa al caso tuo, poiché i nostri Investigatore Privato Torino grazie ai test di selezione che hanno dovuto superare sapranno offrirti nel modo più professionale possibile i loro servizi e garantiranno sempre la massima performance durante le indagini

Argo, Investigatore Privato Torino ci tiene a non deludere mai le aspettative, per questo ci impegniamo al massimo in ogni singolo caso per acquisire prove da portare in seguito in sede giudiziaria, inoltre voliamo che il vostro grado di soddisfazione rimanga sempre elevato, per questo ogni indagine viene eseguita da un team di professionisti di Investigatore Privato , con competenze multidisciplinari.

Noi di Argo, Agenzia Investigativa , siamo autorizzati dalla prefettura a svolgere indagini in ambito privato, aziendale, commerciale ed indagini difensive pensali, inoltre è l’unica Agenzia Investigativa del settore ad essere certificata per la Gestione del Sistema di Qualità (ISO 9001) e per la Sicurezza delle Informazioni (ISO 27001) assicurando così ai nostri clienti la massima protezione dei dati acquisiti che essi siano Enti governativi, Aziende o Privati.

Siamo membri delle più autorevoli associazioni storiche a livello nazionale e internazionale:

Federpol – Federazione Italiana degli Istituti Privati per le Investigazioni le Informazioni e la Sicurezza; WAD – World Association of Detectives.

Offriamo innumerevoli servizi ai nostri clienti, inoltre, Argo, Investigatore Privato Torino è qualificata per investigare sia per pubblici cittadini che per privati, oppure per gli studi legali.

Tra i servizi che offriamo troviamo, l’infedeltà coniugale, il controllo giovani, le indagini prematrimoniali, la lealtà soci , casi di stalking e servizi tecnologici.

Consulenza payroll: affidarsi ad uno studio per la consulenza del lavoro è importante

Cosa si intende con il termine payroll? Molte persone credono che il payroll sia riconducibile alla sola elaborazione delle buste paga. In realtà non è affatto così. In realtà sono innumerevoli le operazioni che entrano in gioco nel payroll, operazioni che nel caso di aziende di grandi dimensioni possono risultare anche piuttosto complesse da gestire. 

Gestione della payroll: interna o esterna 

Le aziende possono gestire in modo automatico e interno il payroll, però in realtà questa non è una saggia decisione. Perché investire le energie aziendali nel payroll, quando sarebbe possibile sfruttarle per le attività centrali dell’azienda, così da migliorare le sue perfomance? Perché investire le energie aziendali in operazioni per le quali non sia hanno le giuste competenze, quando è possibile affidarsi a dei veri esperti del settore? Ecco perché è preferibile per le aziende fare affidamento su uno studio per la consulenza del lavoro, come lo Studio Furfaro (www.consulentedellavorotorino.com/) ad esempio, che opera nella provincia di Torino per aiutare le aziende a diventare sempre più performanti.

Payroll: l’insieme delle operazioni 

Detto questo, andiamo insieme a vedere quali sono le attività che la payroll prevede:

  • Assunzione. Rientra nella payroll anche la redazione di tutta la documentazione necessaria ai fini dell’assunzione di un lavoratore. Non solo, è anche necessario creare un’anagrafica del lavoratore, all’interno della quale inserire tutti i dati che lo riguardano, non solo i suoi dati personali e il ruolo che ricopre in azienda, ma anche le competenze di cui è in possesso. L’anagrafica deve poi essere inserita nel sistema gestionale che l’azienda utilizza per rilevare senza errori di sorta le presenze.
     
  • Rilevazione delle presenze. Prendiamo adesso in considerazione proprio la rilevazione delle presenze. La maggior parte delle aziende si affida a sistemi gestionali, a software, a rilevazioni tramite automazione grazie all’utilizzo di badge e simili. Credere però che questi sistemi da soli siano sufficienti è del tutto sbagliato, perché purtroppo è sempre possibile che si venga a creare qualche malfunzionamento e di conseguenza qualche errore. È bene quindi che si abbia sempre a disposizione qualcuno che controlli, una persona in carne ed ossa che sia capace di rendersi conto se c’è qualche problema che deve essere risolto.
     
  • Elaborazione buste paga. Infine, l’elaborazione dei cedolini. Come abbiamo appena avuto modo di vedere, l’elaborazione dei cedolini può essere fatta senza errori di alcun tipo solo se le altre attività sono state effettuate al meglio. Prima di elaborare davvero la busta paga è necessario ovviamente effettuare un ulteriore controllo dei dati e verificare che i compensi siano stati applicati nel modo corretto. Inoltre è necessario anche accreditare gli stipendi, provvedere poi ad elaborare il modello F24 e ad effettuare tutte le denunce del caso, come ad esempio quelle a livello previdenziale oppure assistenziale.
    Importante poi anche farsi carico della contabilizzazione delle spese che il personale comporta, così da poter anche mettere in luce elementi critici che devono essere risolti al più presto.