Archivia Luglio 17, 2015

Come guadagnare con youtube nel 2015

Guadagnare con Youtube è una delle maggiori ambizioni delle nuove generazioni che spesso pur seguendo alla lettera tutti i procedimenti relativi alla creazione di un canale per caricare video sui quali ricavare un’opportuna monetizzazione, non riescono a guadagnare cifre esorbitanti. Prima di spiegare come guadagnare con YouTube occorre soffermarci su una dato di fatto e cioè che Youtube è un mare immenso dove essere notati è davvero difficile, soprattutto se si calcola che in ogni minuto vengono caricati sulla piattaforma almeno 90 ore di video alcuni dei quali legati ad argomenti popolari e quindi abbastanza competitivi. Di conseguenza per guadagnare con Youtube occorre attirare l’attenzione, caricando un video originale e interessante capace di coinvolgere milioni di utenti che trovano in quello che noi abbiamo da mostrare la risposta ad un’esigenza momentanea.

Detto questo però bisogna fare una netta distinzione tra il totalizzare milioni di visite con un video e creare un canale sempre aggiornato e condiviso che farà lievitare i nostri guadagni. Dopo aver creato il canale e aver richiesto la partnershirp per poter iniziare a monetizzare il proprio traffico on line dobbiamo capire qual è il metodo migliore per ottenere dei risultati. Le strade percorribili sono tante ognuna delle quali può permetterci di ottenere il successo che meritiamo solo attraverso un’adeguata pianificazione. Ragion per cui se decidiamo di puntare su un evento in voga in un dato momento possiamo realizzare un video associato a tele evento in modo da ottenere dei risultati garantiti, oppure possiamo realizzare un video che punti sul sensazionale anche se è creato in maniera artificiale, quello che importa è incuriosire i visitatori che cercano di migliorare le proprie esperienze on line.

Oppure possiamo scegliere una nicchia in cui ci sentiamo ferrati e provare a produrre video che abbiano un effettivo valore per l’utente, magari imitando le strategie di chi è già famoso. Tenendo bene a mente di non sottovalutare il momento legato alla richiesta della Partnership che non viene concessa a tutti per cui bisogna avere una buona reputazione, caricare video con regolarità, aver caricato sempre video inediti e non aver mai violato i copyright.

Fonte: guadagnare online monetizzare.com