Percorsi sospesi per gatto, come disporli e dove trovarli?

Andare a creare uno spazio dedicato al proprio felino, non è sempre facile. In particolare se la propria abitazione è di piccole dimensioni o si vive in un appartamento in città senza balconi o giardino. Per chi è alla ricerca di qualche idea, su come rendere più a misura di gatto la propria abitazione, in questa guida redatta grazie alla collaborazione degli amici di Athleticat, andremo a spiegare alcuni concetti fondamentali per farlo nel modo più corretto.


Athleticat, come è facile comprendere dal nome, è un’azienda italiana che produce una serie di attrezzature per far incrementare il movimento – e allo stesso tempo divertire – i propri gatti. I percorsi sospesi per gatti a parete, le mensole e i ponti tibetani per gatti sono una serie di ottimi passatempo per il gatto. Grazie a questi oggetti si potrà divertire e muovere in piena libertà alla scoperta degli angoli a lui riservati. La scelta di materiali di ottima qualità, permette a questi oggetti in legno di essere quasi eterni e quindi ideali anche per i gatti più irrequieti. A prova di artigli affilati e taglienti.

Vediamo alcuni dei migliori consigli, che possono permettere a ogni persona di rendere una casa più a misura di gatto. Non tutte le stanze della propria abitazione sono da ritenersi una scelta ideale per far giocare il proprio gatto.

Camera da letto

La camera da letto, zona dove spesso il gatto dorme insieme ai propri padroni, è sicuramente una stanza che si presta a diventare una sala giochi quando la casa è vuota. Andare a fissare una serie di mensole disposte come una scaletta, offrono al gatto la possibilità di arrampicarsi e di trovarsi al termine della scalata in una posizione sopraelevata. Scelta ideale se di fronte alle mensole è presente una finestra da dove può ammirare il panorama o il vicinato. Come è risaputo, il gatto è un animale che adora osservare il territorio “di suo dominio” e tutto quello che si muove in esso.

È bene ricordare, che per i gatti è importante avere due punti diversi tra salita e discesa se è possibile. Questo, perché così il gatto non si sentirà in trappola e potrà muoversi a proprio piacimento in ogni direzione.

Salotto

Il salotto, anche grazie al divano e agli arredi presenti in tutta la stanza, è un’altra delle zone che meglio si presta a diventare un vero e proprio parco giochi per i nostri amici felini. L’inserimento di mensole e di passerelle lungo le pareti (la scelta ideale è la parete che si trova sopra al divano se possibile), renderanno questo ambiente davvero confortevole. Il fattore importante da prendere in considerazione, è quello di fissare i giochi del gatto a un’altezza che non disturbi le persone che si trovano a utilizzare il salotto.

Se sono presenti dei vasi o degli oggetti di arredamento che si possono rompere, è sempre bene installare i giochi e i percorsi per il gatto il più lontano possibile. Così da ridurre al minimo la possibilità che si rompano accidentalmente durante i giochi.

Quali sono le mensole più ideali per il gatto?

Quando si ha intenzione di acquistare o realizzare delle mensole per il proprio gatto, è bene scegliere una soluzione realizzata in legno e che sia trattata con coloranti naturali. È bene evitare soluzioni dove sono presenti vernici e/o materiali chimici. Sostanze che possono andare a staccarsi con il tempo e involontariamente andare a finire nella bocca dell’animale.

Le proposte di Athleticat ad esempio, sono realizzate in materiali naturali e trattati con vernici atossiche. Scelte che permettono a questi giochi e attrezzi di incrementare la mobilità del gatto e di essere sicuri allo stesso tempo della loro atossicità. Inoltre, dove sono presenti dei cuscini la fodera è rimovibile per permettere un comodo lavaggio in lavatrice. Così da eliminare tutte le impurità che si possono depositare con il tempo e l’utilizzo da parte dei nostri amici felini.

I prodotti proposti da Athleticat sul suo sito internet, sono senza ombra di dubbio una scelta perfetta per chi vuole il massimo per il proprio gatto e vuole regalargli una serie di giochi con cui divertirsi in ogni momento della giornata.