Archivia Dicembre 23, 2016

Fotografo di matrimonio: ecco in cosa investire

Il settore della wedding photography è forse uno dei più competitivi nell’ambito della fotografia, forse perchè è l’unico che sembra non conoscere crisi. Per questo motivo come capire la competizione è molto alta. Ogni fotografo di matrimonio fa di tutto per acquisire un vantaggio competitivo rispetto ai concorrenti. In questo articolo vedremo come acquisire visibilità a sostegno del proprio business.

 

La SEO o meglio il posizionamento sui motori di ricerca è l’investimento in visibilità migliore che possiate fare. Questo perchè a differenza delle campagne SEM, ovvero degli annunci a pagamento su Google Adwords, la SEO permette di mantenere visibilità nel corso del tempo. Raggiungere risultati con la SEO ovviamente è un processo più lento rispetto alla SEM ma consente di avere più risultati nel “lungo periodo”. Quindi ingaggiate un SEO ed aspettate i primi risultati che di solito arrivano non prima di 6 mesi. Cominciate magari con keyword poco competitive per poi imporvi obiettivi più alti. Per questo motivo quando cominciate a predisporre il vostro sito web in modalità portfolio, pensato perchè sia in linea con le best practice della SEO.

 

Mentre attendete i frutti del posizionamento sui motori di ricerca, dovreste sicuramente iscrivervi a siti dedicati sia agli sposi che ai professionisti del mondo wedding come Matrimonio.com. Siti come questi consentono di acquisire immediatamente visibilità soprattutto per la città o la provincia in cui opera il professionista, consentono di ricevere richieste di preventivi online e non ultimo consentono di costruirsi una reputazione online attraverso la raccolta di recensioni.

 

Avrete sicuramente sentito parlare della campagne sponsorizzate su Facebook. Se proprio dovete investire nella pubblicità su questo popolare social network, non fatelo per acquisire fans ma per creare dei post sponsorizzati che rimandino alla pagina preventivi e/o gallery del vostro sito. Ricordatevi che non volete crearvi dei fan su Facebook ma dovete stimolare gli utenti a compiere un ‘azione: richiedervi un preventivo online.