Archivio tag: buste personalizzate

Atomoplast: leader nel settore delle buste personalizzate

Oggi parliamo di Atomplast, un’azienda romana che dal 1979 è protagonista per competenza e adeguamento alle esigenze del mercato in materia di lavorazione della plastica, con specializzazioni specifiche come le buste di plastica, le shopper per usare un termine della società dei consumi 2.0, puntando soprattutto alla personalizzazione del prodotto.

Atomplast, l’abbiamo detto non è solamente un’azienda leader a Roma nel settore delle shopper personalizzate: l’etica aziendale ha evoluto prodotti conformi con le esigenze e le nuove consapevolezze in materia di rispetto dell’ambiente, quindi da tempo il concetto di biodegrdabile è entrato stabilmente all’intento dell’etica produttiva dell’azienda.

Stiamo parlando di Atomplast, quindi di shopper personalizzate.

Per quale motivo decine, centinaia di esercenti, di agenti del commercio, dal negozio d’abbigliamento a quello sportivo, dall’associazione di qualunque tipo al negozio di alimentari, giusto per aprire un ventaglio di ipotesi, richiede ad Atomplast una busta in plastica personalizzata?

Per rimanere in ottica di sviluppo possibile e previdente nei confronti di un futuro sostenibile: per quale motivo una grande percentuale di questi esercizio del commercio richiede una shopper non solo personalizzata, ma biodegradabile?

Lo stesso vale per altre tipologie prodotte dall’azienda, come le shopping bag in tessuto, quindi un prodotto utilizzabile nel tempo, oppure gli zerbini da ingresso sempre personalizzati.

La risposta è semplice ed immediata e, rispondendo alle esigenze di molti consumatori sensibili a tematiche rivolte allo sviluppo sostenibile, per Atomplast è stato naturale il processo di adeguamento alle richieste di prodotti biodegradabili, prodotti conformi con le richieste di un mercato oramai decisamente e assolutamente rivolto ad un futuro migliore per tutti, quindi Atomplast personalizza il marchio, ma concede con la sua linea ‘bio’ un prodotto rivolto al futuro.

Perché personalizzare le shopper, le classiche ‘sportine’, come sono chiamate in diverse regioni le buste per la spesa?

Niente di più semplice: la risposta risiede nelle nuove necessità di mostrarsi come azienda al pubblico sotto l’egida del ‘branding’ cioè dell’evoluzione del marchio aziendale attraverso un’ottica complessiva che mostri al pubblico la ricerca attorno al marchio, la storia di quel marchio, fatta di persone,d i conquiste, di qualità, di ricerche anche dal punto di vista grafico.

Un prodotto graficamente accattivante vince rispetto ad un prodotto anonimo, uguale a molti altri e nella concezione di branding moderno, una shopper personalizzata, magari biodegradabile, dimostra che dietro il marchio c’è la volontà di vincere nel futuro con una nuova etica, nel rispetto dell’ambiente senza pregiudicare la qualità del prodotto.

Inoltre una shopper personalizzata, dalla grafica accattivante, ben stampata senza sbavature, ma tipograficamente accattivanti (in ciò il nuovo digitale di stampa ha aiutato molto le aziende come Atomplast pronte a mettersi in gioco costante nell’evoluzione della grafica e della stampa), sono un’ottima pubblicità gratuita e duratura.

Il gioco sul logo aziendale e sui colori con i quali si presenta la busta o qualsiasi prodotto Atomplast, lo studio del marchio e della disposizione dei caratteri, dei font di stampa, sono la garanzia di un prodotto ideale per questa società votata all’immagine.