Archivio della categoria: Lavoro

FACILITY MANAGEMENT MILANO

La OPI – Organizzazione Pulizie Industriali si occupa anche di Facility Management Milano, ossia di tutte quelle attività di servizi complementari di supporto alle attività aziendali quali: logistica, servizi di pulizia, facchinaggio, giardinaggio, manutenzioni ordinarie, vigilanza non armata.
Sappiamo per esperienza che il facility management a Milano è semplicemente una disciplina che progetta in modo ideale tutti i servizi necessari a coadiuvare e a facilitare l’attività lavorativa all’interno di un’azienda al fine di assicurare a tutti i servizi quegli standard qualitativi necessari a soddisfare le esigenze dell’entità aziendale in modo da offrire un ambiente lavorativo e degli spazi di assoluta qualità, prestando attenzione alla gestione della spesa che deve risultare equa e contenuta.
Gli esperti del settore che collaborano con la OPI sono nella condizione di fornire una pianificazione progettuale destinata a tutti quei servizi che supportano l’attività dell’azienda.
OPI con la sua molteplice esperienza offre alle aziende la possibilità di avere un unico interlocutore per tutti i servizi ausiliari e di poter fruire dei vantaggi economici che derivano dalle sinergie disponibili da un unico coordinatore di servizi vari.

Come iniziare un attività di fotografo di matrimoni

All’interno del mondo della fotografia esistono numerosi tipi di specializzazioni. Esiste il fotografo esperto in fotografia industriale, quello esperto in ritratti, quello esperto in eventi sportivi e così via. Tra questi c’è il fotografo di matrimoni, che tra tutti i suoi colleghi sembra essere quello che non conosce crisi. Questo perché a conti fatti sono pochi gli sposi che rinunciano alle foto e contestualmente all’album di nozze. Ma quali sono i consigli per fotografo che volesse buttarsi nell’attività di wedding photographer?

Prima di tutto, considerando che i fotografi di qualsiasi tipi siano, ora lavorano principalmente attraverso internet, sarà necessario crearsi la propria vetrina online ovvero farsi costruire un sito web. Il sito web per un fotografo professionista dovrà essere di tipo portfolio, con una grafica pulita e lineare che esalti la bellezza delle foto. Dovrà essere un sito correttamente visibile sui dispositivi mobili e ben ottimizzato per favorire la visibilità sui motori di ricerca. Il sito dovrà infine mettere a disposizione degli utenti dei chiari moduli attraverso i quali mettersi in contatto con il professionista per la richiesta di informazioni o preventivi.

Per un fotografo di matrimonio sarà necessario creare la propria scheda su quelli che sono i principali siti del settore wedding, ovvero quelli che i futuri sposi consultano per cercare i fornitori ai quali affidarsi. Attualmente i migliori siti italiani a riguardo sono Matrimonio.com e Zankyou. Su questi siti sarà necessario oltre che completare accuratamente il proprio profilo con tutte le info necessarie e foto di impatto anche riuscire ad ottenere dai clienti acquisti delle buone recensioni attraverso crearsi un reputazione online.

Ricordiamoci inoltre di essere presenti sui social networks in particolare Facebook, Pinterest e Flickr. Attraverso i social networks infatti è possibile mostrare i lavori migliori, tenere informati sulle proprie attività nonché fare dell’ottimo customar care.

Infine non dimentichiamo anche l’importanza della promozione offline. Infatti anche in un epoca fortemente digitale conta molto il potere del passaparola tra clienti acquisiti e nuovi clienti, nonché la capacità di fare rete con altri professionisti del settore.

La classifica dei migliori posti di lavoro

Le classifiche esistono in ogni ambito, professionale e culturale, e servono ad avere uno spaccato della realtà che ci circonda e a volte se ben utilizzate, a migliorarsi. Nello specifico, la Best Place to Work è un’organizzazione che ogni anno stila la classifica delle aziende internazionali dal miglior ambiente di lavoro.

Quest’anno il podio va a Microsoft, seguito da Net App – leader nello Storage Data Management e SAS Institute, azienda di riferimento dei software applicativi. Al quarto posto spicca la presenza di un’azienda di assicurazioni online europea, il Gruppo Admiral, leader UK e multinazionale composta da diversi brand assicurativi presenti in Inghilterra, Francia, Spagna ed Italia.

L’importanza di questo riconoscimento sta anche nel fatto che ogni azienda possa godere di un po’ di pubblicità gratuita e di qualità elevata in quanto l’etica del lavoro equilibrato e rispettoso dell’individuo lavoratore di certo giova non poco all’immagine aziendale: nel caso specifico del gruppo britannico, molto probabilmente nel prossimo anno aumenteranno le richieste di preventivi assicurazioni auto e moto attraverso le sue compagnie.

Inoltre la rilevanza di questo premio, dato dopo un’attenta osservazione e monitoraggio di oltre 5,500 organizzazioni che ospitano 10 milioni di lavoratori, ha lo scopo di stimolare ogni azienda a creare un clima adeguato e disteso che possa incrementare la soddisfazione del personale e di conseguenza il successo aziendale e il peso internazionale.