Personalizzare le shopper per pubblicità, sai farlo?

Personalizzare le shopper per pubblicità

La shopper non è solamente una busta ma può avere un valore molto più importante per la tua attività. Non sottovalutare il potenziale di una shopper, anzi creane di innovative, originali, che risaltino all’occhio. Per farlo però rivolgiti a chi stampa shopper personalizzate di professione, in modo tale da poter avere un prodotto realizzato in alta qualità ed in tempi brevi, consegnato direttamente con corriere espresso.

Come personalizzare la shopper

Una shopper si personalizza in diversi modi. Le opportunità sono varie, per cui occorre saper scegliere la migliore per la propria esigenza. Una shopper permette di veicolare un’immagine grafica, un brand, uno slogan, così da assolvere anche ad una funzione pubblicitaria. Per questo, chi ha un’attività commerciale potrebbe avvalersi proprio delle shopper per poter diffondere ulteriormente la propria immagine, la propria identità all’interno del mercato. La stampa di una shopper può avvenire con differenti materiali e formati. Si hanno la stampa flessografica che riporta colori brillanti oppure la stampa a caldo che ha le scritte in rilievo.

Come possono essere le shopper

Le shopper possono essere delle buste neutre oppure fantasia, a fondo pieno, natalizie, portabottiglie, j-fold, bicolore, di lusso. Il tutto dipende da che tipo di messaggio si vuole veicolare, soprattutto da che tipo di target si desidera colpire. E’ ovvio che la shopper di una gioielleria non sarà mai uguale a quella di un supermercato, così come quella di uno studio fotografico avrà caratteristiche diverse dalla shopper di un negozio di abbigliamento e così via. E’ possibile comunque farsi consigliare per realizzare la propria shopper con la grafica più opportuna e a seconda delle esigenze, al fine di ottenere la giusta visibilità tra i potenziali clienti. Una shopper riporta una identità di marchio, per questo è necessario realizzarla in maniera professionale ed efficace.

Comments

comments