Isolportale.com il progetto dedicato all’edilizia

 

Il web offre grandi risorse in termini di informazioni e news provenienti dai più svariati settori, ma negli ultimi anni iniziano ad affermarsi portali dedicati a settori che fino a pochi anni fa erano considerati di “nicchia” e quindi non di interesse come il settore delledilizia. In questa ottica nasce Isolportale.com, un sito di news sempre aggiornate dedicate al mondo dell’isolamento termico/acustico alla bioedilizia ed alla efficienza energetica sia civile che industriale, un portale che va ad aggiungere spessore ad un settore in forte crescita online, un settore dove già sono presenti grandi player come Edilportale ed Infobuild.

Il sito approfondisce le tematiche dell’isolamento termico a 360 gradi, news aggiornate con le ultime novità in termini di prodotti e materiali isolanti e le ultime iniziative dal mondo delle aziende produttrici dal fronte ricerche ed innovazione, banner e schede struttura di ogni singola azienda che vanno a completare un progetto che mira a raggiungere un segmento di utenza ben definito.

L’utente di riferimento è sia il professionista del settore che vuole essere sempre aggiornato sulle ultime novità del settore (geometri, architetti etc…) sia l’utente normale che vuole info per approfondire le tematiche dell’isolamento termico in ambito civile, il tutto spiegato in maniera dettagliata e tecnica ma con un linguaggio comprensibile anche per i meno esperti.

Non mancherà una sezione dedicata ai social network, con pagine facebook e twitter dedicate e sempre aggiornate con il sito in modo da avere una interazione continua e costante anche con i professionisti che utilizzano i social network come strumento di informazione, infine si organizzeranno workshop e convegni dedicati ai professionisti del settore in varie località Italiane, in un secondo momento sarà implementata una sezione del sito ad hoc per consultare le tappe dei convegni in giro per l’Italia con le varie location di riferimento ( hotel o sale congressi).

 

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*