Pneumatici estivi: informazioni utili

 

E’ buona norma controllare che la propria auto subisca semestralmente una manutenzione per verificare che sia conforme a tutte le regole previste e che garantisca sicurezza anche nella percorrenza di lunghe tratte. Per tale motivo bisogna sempre tenere sotto controllo gli pneumatici e cambiarli appena iniziano a consumarsi. Ad esempio per il periodo estivo è consigliabile montare sulla propria auto degli pneumatici estivi che vi permetteranno di percorrere in tutta sicurezza il suolo secco e asciutto delle strade durante il periodo caldo ed afoso. Queste gomme presentano un battistrada meno denso di intagli e quindi molto uniforme, è consigliabile montarli in primavera e tenerli fino al mese di novembre per poi sostituirli con pneumatici invernali.  Le gomme estive sono progettate per climi caldi e quindi non adatte alle strade ghiacciate poiché perderebbero la loro trazione e il vostro veicolo tenderebbe a slittare. Gli pneumatici estivi si differenziano dagli altri grazie alla loro forma, alla mescola di gomma e al disegno del battistrada, il quale ha un numero di lamelle inferiore rispetto alle gomme invernali. Se il battistrada delle gomme estive avesse troppe lamelle, perderebbe rigidità. Le tipologie di battistrada sono sostanzialmente tre, quello simmetrico, quello asimmetrico e quello direzionale. Per quanto riguarda gli pneumatici all- season che hanno scolpitura direzionale, le funzioni di ogni parte della gomma sono precisamente distinte. E’ possibile acquistare gli pneumatici per la propria auto direttamente da casa vostra, vi basterà collegarvi ad uno dei tanti siti web che si occupa proprio della vendita di pneumatici. Inserendo informazioni relative alla tipologia di pneumatico che desiderate, al modello dell’auto, ecc. non vi resterà altro da fare che passare al pagamento che avverrà con carta di credito e gli pneumatici acquistati arriveranno in breve tempo a casa vostra. Tali siti vendono pneumatici estivi, invernali e quelli quattro stagioni; tutti creati a norma di legge per permettervi una percorrenza del manto stradale in tutta tranquillità ed estrema sicurezza. Ricordate di cambiare i vostri pneumatici almeno ogni sei mesi evitando di incorrere in eventuali sanzioni.

Comments

comments